La fiducia del Natale

In occasione del suo primo Natale da Papa, il 24 dicembre 1939, Pio XII rivolgeva alla Curia romana il tradizionale augurio, invitando ciascuno ad alzare lo sguardo verso il Sole che viene, nonostante le umane tenebre. Il clima di quella circostanza – pochi mesi dopo l’invasione nazista in Polonia – chiarisce meglio il senso di…

​Il 2 marzo 1876 nasceva Pacelli – Il voto di Pio XII

L’Osservatore Romano • 2016-03-02 Da pochi giorni gli Alleati avevano fatto il loro ingresso a Roma, ma nella capitale le ferite del conflitto erano ancora aperte. «Diletti figli e figlie — così si rivolgeva ai fedeli Pio XII, l’11 giugno dell’anno 1944, nella chiesa di Sant’Ignazio, affidando tutti alla Beata Vergine Maria, Madre del Divino…

Un concerto a Roma per il 140^ compleanno di Pacelli

A cura del Comitato Papa Pacelli – Associazione Pio XII, unitamente alla Postulazione della causa di canonizzazione, si è tenuto un Concerto di musica sacra in onore del Ven. Pio XII per il 140^ anno della nascita Domenica 6 marzo 2016 (Domenica Laetare), con inizio alle ore 16.00 nella splendida Chiesa romana di Sant’Ignazio (Via del…

Dalla Teche Rai un Pio XII inatteso

di Roberto I. Zanini Avvenire, 8 gennaio 2016 Chi spera di sapere cose nuove su Pio XII dall’apertura degli archivi vaticani che lo riguardano “resterà certamente deluso”. A esprimersi in questi termini sono, in vario modo, tre autorità del settore, che ieri si sono trovate tutte insieme a Roma nella sala cinema della Curia generalizia…

Pio XII uomo della pace e Papa della guerra

RAI STORIA: ITALIANI Pio XII uomo della pace e Papa della guerra Eugenio Pacelli, Pio XII, è stato uno dei Papi più importanti del Novecento. Ma anche il più discusso. Un personaggio, chiamato a guidare la Chiesa cattolica negli anni terribili della Seconda Guerra Mondiale e della Guerra Fredda, al quale Rai Cultura ha dedicato…

Nel 70esimo della Liberazione

Il 9 maggio 1945, Papa Pio XII registrò un messaggio per celebrare la fine del secondo conflitto mondiale sul territorio europeo. Nel 70esimo anniversario della Liberazione della nazione italiana dall’occupazione nazi-fascista, ne riproponiamo il testo e la registrazione di parte dell’audio – per gentile concessione di Radio Vaticana, cui tutti i diritti restano riservati. Ecco…

«Diamo tanti aiuti. Ma le anime?»

Testimonianza di Padre Felice Ricci, segretario della Pontificia Opera di Assistenza Nel gennaio 1945, il Santo Padre dispose la nascita di un’unica Pontificia Commissione di Assistenza, col compito di affrontare tutte le situazioni di bisogno create dalla guerra. Pio XII, dopo aver definito la Commissione “l’opera a noi sopra ogni altra cara”, trasfuse in essa…

Il pranzo può aspettare

Testimonianza di Suor Maria Conrada Grabmair, dal 1938 addetta alla cucina e alle pulizia dell’appartamento privato prima del Cardinal Pacelli e poi di Papa Pio XII Durante gli anni della guerra, il Santo Padre riceveva per ore consecutive i soldati, ascoltava tutti e a ciascuno distribuiva una parola di conforto, di speranza e di incoraggiamento….

La penicillina urgente

Testimonianza di Suor Maria Conrada Grabmair, dal 1938 addetta alla cucina e alle pulizia dell’appartamento privato prima del Cardinal Pacelli e poi di Papa Pio XII Una volta squillò il telefono e il Papa rispose senza essere riconosciuto. Apprese che una donna al portone di bronzo chiedeva insistentemente della penicillina per la figlia gravemente malata…

Al freddo come i suoi figli

Testimonianza di Padre Gugliemo Hentrich, per sedici anni membro della segreteria privata di Papa Pio XII. Nell’inverno 1943, a Roma scarseggiava il carbone e moltissimi ambienti non erano riscaldati. Anche il Santo Padre volle allinearsi a questo sacrificio, e dei tentativi fatti da alcuni famigliari di rendere meno rigida la temperatura non riuscirono graditi. In…